Rossovigliano_scont

RossoVigliano

RossoVigliano è stato prodotto per la prima volta con la vendemmia 2000.

Le uve sono raccolte in più momenti, con criteri alternativi rispetto alla selezione dei cru de L’Erta. E’ un vino più immediato, ma estremamente solido e rigoroso.

Ottenuto da sole uve Sangiovese vinificate e affinate in cemento, è imbottigliato dopo almeno 12/16 mesi dalla vendemmia. Rimane in bottiglia per circa 3/6 mesi ( a seconda dell’annata) prima di uscire dalla cantina.

  • Vendemmia 2014

    Anno d’impianto delle vigne: 1993, 1998, 2002
    Vitigni: Sangiovese 100%
    vendemmia: tra il 10 e il 20 settembre 2014
    Fermentazione: spontanea senza aggiunta di lieviti ed enzimi
    Vinificazione: macerazione di circa 15 giorni in vasche di cemento
    Malolattica: completamente svolta in cemento dopo la svinatura
    Tempo di invecchiamento in legno: dopo la svinatura è rimasto per altri 10 mesi nelle vasche di cemento.
    Legni: non passa in legno
    Imbottigliato senza essere filtrato a gennaio 2016 e affinato per almeno 3 mesi in bottiglia.